Altamura (14/09/2015) Il Mibact, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ha avviato un’importante riforma attraverso la quale rilanciare il ruolo della cultura nella nostra società. Sabato 19 e domenica 20 settembre, in occasione delle giornate europee del Patrimonio 2015, il Polo Museale della Puglia offre al pubblico l’inestimabile patrimonio di Castelli, Musei, Parchi archeologici, Gallerie d’Arte che compongono la corona degli 11 siti per la prima volta gestiti unitariamente, secondo le disposizioni della nuova riforma del Ministero. Non solo aperture serali straordinarie fino alla mezzanotte, ma anche visite guidate, conferenze stampa, degustazione di vini e prodotti del territorio, reading letterari, spettacoli teatrali e letture sceniche.
Ad Altamura il programma, curato dalla dott.ssa Elena Silvana Saponaro, prevede appuntamenti ad ingresso libero nelle due giornate (19 settembre dalle 16.00 alle 24.00; 20 settembre dalle 16.00 alle 22.00) presso il Museo Nazionale Archeologico. “La mensa e il banchetto tra cibo e vino” è il tema. Saranno organizzate visite guidate tematiche ad un percorso espositivo in cui con una didascalia specifica saranno contrassegnati alcuni reperti archeologici che per forma o per raffigurazione rinviano alla funzione di vasi per la degustazione del vino e della produzione del cibo nell’antichità. E ancora, proiezione del film “Resistenza naturale”, laboratorio del gusto “La Murgia liquida e gentile ed il suo pane”, concerto di voci e strumenti.

Maria Cristina Marvulli