WORKSHOP BANDO MISURA 311 - MARZO 2011

MIS 311Convegno di  presentazione Bando Pubbblico Misura 311 : DIVERSIFICAZIONE IN ATTIVITA’ NON AGRICOLE – azione 1 fornitura di ospitalità agrituristica in contesto aziendale – azione 2 produzione e commercializzazione di prodotti artigianali in ambito aziendale non compresi nell’allegato 1 del Trattato.

 

 

 

LEVANTE PROF. - APRILE 2011

levante-profIl Gal Terre di Murgia ha partecipato al Levante Prof, la rassegna specializzata del settore agroalimentare più importante del Centro-Sud d’Italia, seconda edizione della fiera professionale dedicata ai settori della panificazione, pasticceria, gelateria, pizzeria, birra, vini, bar, ristorazione, pasta fresca, pubblici esercizi e hotel, che si è svolta presso la Fiera del Levante fino al 17 marzo 2011. Grande successo di pubblico, ci sono stati oltre 25.000 visitatori professionali durante i 5 giorni di fiera. Soddisfazione per il Gal Terre di Murgia presente che non ha fatto mancare la presenza del nostro territorio alla manifestazione.

 

WORKSHOP INFORMATIVI - GIUGNO 2011

“….. per un Trritorio che vuole crescere….”

WORKSHOP Il Gruppo di Azione Locale (GAL) “Terre di Murgia” è una società consortile formata da soggetti pubblici e privati che aderiscono al Piano di Sviluppo Locale (PSL) allo scopo di favorire lo sviluppo dell’ area rurale di Altamura e Santeramo in Colle, in provincia di Bari.  Il GAL Terre di Murgia assolve al compito di Agenzia di Sviluppo del Territorio e delinea la strategie d’intervento, attua le singole azioni sul territorio, anche dal punto di vista economico. La missione del GAL sul territorio è rappresentata dal consolidamento della rete sociale e del partenariato cui partecipano le imprese sociali, gli Enti Locali, le fondazioni, l’associazionismo, le università, le cooperative, i sindacati, le imprese, dando vita ad una filiera territoriale (accesso al credito, cofinanziamento pubblico-privato, agenzie formative, ecc.) capace di generare valore e sviluppo sostenibile. Il Piano di Sviluppo Locale costituisce una parte del più ampio Piano di Sviluppo Rurale 2007/2013, della Regione Puglia, in ambito di approccio Leader. L’Unione Europea e la Regione Puglia riconoscono ad alcuni territori, la possibilità di promuovere un piano organico di sviluppo rurale, tagliato sulle esigenze del territorio e sulle sue specificità, ne consegue che il  GAL GAL Terre di Murgia ha il dovere di offrire una alternativa di sviluppo, imperniata sulla rivalutazione e sullo sviluppo dell’ambiente rurale, con la riscoperta del mondo agricolo, attraverso la innovazione del ruolo dell’agricoltore, delle attività agro-turistiche, della promozione e vendita dei prodotti agro-alimentari, della riscoperta e fruizione dei beni culturali ed architettonici, del rilancio del sistema turistico. E’ necessario che il sistema “territorio” migliori la sua attrattività e crei i presupposti per l’intercettazione di flussi economici, derivanti da settori anche extra agricoli a vantaggio del sistema di diversificazione strutturale e reddituale agricolo, che deriva, a sua volta, dalla modifica del ruolo dell’agricoltura introdotta dalle linee di indirizzo Comunitario. Per il perseguimento di tale strategia il partenariato del Gal Terre di Murgia ha scelto di concentrare le risorse Leader su due temi unificanti con l’obiettivo di sviluppare un programma capace di generare modelli progettuali sostenibili, in termini di ricadute sul territorio, nel medio e lungo periodo. La “Valorizzazione delle risorse produttive locali e realizzazione dei relativi circuiti” e la “Valorizzazione delle risorse naturali e culturali, in chiave turistica”. Le prima parte di risorse finanziarie a disposizione del Gal Terre di Murgia per i Territori di Altamura e Santeramo in Colle sono ormai già a bando pubblico e le relative scadenze si concentrano nelle settimane antecedenti la fine dell’estate 2011. I potenziali beneficiari dei bandi, già in essere e di prossima pubblicazione, possono sinteticamente identificarsi in aziende agricole e agrituristiche, già esistenti o di nuova costituzione, nei giovani e nelle donne per quanto concerne la creazione di nuove micro-imprese o miglioramento di quelle già esistenti, nei settori dell’artigianato, del commercio, della ricettività, dei servizi educativi e tempo libero, negli Enti Pubblici coinvolti nell’area del nostro PSL – Altamura e Santeramo in Colle, per la salvaguardia dei beni culturali e ambientali, nonché per la realizzazione di attività di incentivazione turistica o progetti legati ai servizi sociali ed educativi. Infine il Gal stesso promuoverà ed attiverà azioni di sviluppo sul territorio ed assisterà i beneficiari dei bandi. Nelle giornate del primo, due e tre giugno 2011, il Gal Terre di Murgia, nell’ambito della manifestazione fieristica Expo – Murgia che si tiene ad Altamura, ha organizzato una serie di work – shop tematici sulle opportunità di concreta crescita economica e sociale dei territori coinvolti, lasciando spazio alla testimonianza di operatori del settore di altre aree geografiche italiane, che sicuramente possono essere da esempio di buone prassi di sviluppo. Si parlerà di multifunzionalità in agricoltura ed opportunità di sviluppo, di masserie sociali e prospettive del welfare, nonché di masserie didattiche e percorsi educativi ed alimentari.

SCATTI DI MURGIA - NOVEMBRE 2011

folder_scatti.pngRaccontare attraverso le immagini le evoluzioni di un’area di straordinario interesse, la Murgia, dal latino “Murex” che significa roccia aguzza. Il fine del Concorso è quello di valorizzare le risorse naturali, culturali e paesaggistiche della nostra terra, la Terra di Murgia, e costituisce un’ importante occasione di interazione con il territorio, la popolazione, gli studenti, gli appassionati e potrà offrire utili materiali per lo sviluppo del Centro di Documentazione e Osservazione delle TERRE DI MURGIA.